domenica 22 luglio 2018 ore 22.17

MUSICA

MUSICA

CANTI NATALIZI E TRADIZIONE POPOLARE

Sabato 26 dicembre 2009, ore 20:45

CANTI NATALIZI E TRADIZIONE POPOLARE

Coro “GEV” di Vicenza - Presso la Chiesa di S. Stefano Vò di Brendola con il Patrocinio del Comune di Brendola

 presenta: canti natalizi tratti anche dalla tradizione popolare. (ingresso libero)

 

 

CORO G.E.V.

 Vicenza

 

Diretto da  Attilio Campesato  

 

Il Coro G.E.V. nasce nel 1962 come coro alpino. In un secondo tempo, iniziato il percorso della riscoperta del canto popolare vicentino e arriva, nel 1978, a registrare  il suo primo L. P. “Cese, Basi & Ostarie” e, nel 1982, a  la pubblicazione di “Cantar Veneto”, una raccolta di elaborazioni per Coro edita dalla Suvini Zerboni.. Dal 1988 il Coro G.E.V. si presenta come coro a voci miste, sempre con repertorio di canto popolare, e nel giugno 1990 registra un’audiocassetta sul “canto popolare veneto”. Nel 1997 concorre a registrare una videocassetta, con altri due cori della regione, dal titolo “Canti e memorie de tante lune de tante storie”. Numerosi sono le esbizioni che il Coro G.E.V. ha tenuto in importanti città italiane ed europee riscuotendo sempre ampi consensi e grandi manifestazioni di simpatia. Nel mese di luglio 2000 il gruppo corale ha portato fino a Marrakech, in Marocco, il proprio repertorio con tale successo da vedere rinnovato l’invito anche a luglio 2002. Nel corso dell’estate 2000 il Coro è stato protagonista di una trasmissione televisiva di RAI3 “Diario Italiano”. Nel dicembre 2000 è stato registrato un CD che è una raccolta significativa di oltre trent’anni di ricerca sul canto popolare. Nel mese di settembre 2008 il Coro G.E.V. è stato invitato, come coro veneto, alla III°  Rassegna Nazionale dei Cori della Montagna e del canto popolare svoltasi nel cuore del Parco delle Madonie in Sicilia. Il Coro, in questi ultimi anni, si è esibito in importanti concerti internazionali e di gemellaggio che si sono tenuti ad Annecy (Francia), a Rudolstadt (Germania), a Karlovac (Croazia), a Baerum (Norvegia) ed in Messico nelle città di Chipilo, Puebla, Cordoba e Veracruz.

 

 

Curriculum  del direttore

 

Attilio Campesato, nato a Vicenza nel 1980, inizia i suoi studi musicali prima privatamente, poi presso l'Istituto Diocesano di Musica Sacra "E. Dalla Libera " di Vicenza. Nel 2006 consegue il diploma in organo e composizione organistica, presso il conservatorio "G. Tartini" di Trieste sotto la guida del M° Amedeo Aroma.

 Ha partecipato a corsi di interpretazione tenuti dai maestri: M. Radulescu, Naji Hakim, M. Bouvard, J. Essl, H. Kessel, M. Schneider, T. Wickman e R. Antonello.

 È organista nella Cattedrale di Vicenza e direttore del coro della parrocchia del Duomo. Suona inoltre nel Tempio di San Lorenzo e nel Santuario di Monte Berico della stessa città. Dal 2009 dirige il Coro G.E.V..

 Tiene vari concerti in qualità di esecutore e improvvisatore.

 Ha collaborato con l'Orchestra di Vicenza, con la Scuola Campanaria di S. Marco e con vari cori del Veneto.

 Insegna pianoforte, organo e composizione presso l'Istituto Diocesano di Musica Sacra " E. Dalla Libera " di Vicenza.

 Attualmente è iscritto al corso ordinamentale di composizione principale presso il conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi