venerdì 20 luglio 2018 ore 02.40

MUSICA

MUSICA

Rassegna Pianistica 2007 Quinta Edizione

Giovedì 1 marzo 2007, ore 21:00

Rassegna Pianistica 2007 Quinta Edizione

ingresso libero

PROGRAMMA

 

PRIMA PARTE

 F. Schubert : Scherzo D 593

 

Drei Klavierstücke D 946

SECONDA PARTE

R. Schumann : Tre  Romanze op. 28

 

 

F. Chopin:      Polacca op. 26 n°1

Polacca op. 40 n° 1

CURRICULUM

GIULIANO CUCCO, nato a Biella, ha iniziato giovanissimo lo studio del pianoforte con la Prof.ssa Iris Moscarola, perfezionandosi in seguito con il Maestro Carlo Vidusso a Milano e con il Maestro Jean Micault a Vercelli frequentando i corsi superiori del Liceo Musicale "G.B.Viotti".  Diplomatosi nel 1978 al Conservatorio "G.Martini" di Bologna, ha ottenuto premi in vari concorsi nazionali ed internazionali, tra i quali: il primo premio al Concorso Nazionale di Osimo; il secondo premio al Concorso Internazionale di Stresa; il primo premio assoluto al Concours National de Paris, categoria "Superieur"; la "Mention d'exellence" al Concorso dell'Associazione dei Conservatori di Francia. Proseguendo gli studi di perfezionamento, ha conseguito nel 1980 la "Licence d'Einseignement" presso l'Ecole Normale "Alfred Cortot" di Parigi; in seguito, nel 1987 il Diploma di Perfezionamento all'Accademia Internazionale Superiore di Musica "Lorenzo Perosi" di Biella sotto la guida del Maestro Aldo Ciccolini; nel 1989 il Diploma di Maturità Concertistica presso la Musikhochschule di Saarbrucken, dove ha anche registrato per la Radio Nazionale Tedesca. Allo studio del pianoforte ha inoltre affiancato quello di composizione come allievo di Bruno Bettinelli. Ha tenuto numerosi concerti in qualità di solista, partecipando a importanti stagioni come i concerti organizzati dall'Università di Torino, dal Teatro Nuovo di Torino per Crea, dalla Società del Quartetto del Viotti di Vercelli, da "Amici della Musica" di Sorrento, da "Settembre musicale" di San Giulio d'Orta, dall'Università della Saar e altre iniziative che gli hanno permesso di suonare alla Salle Cortot e alla Salle Gaveau di Parigi. Recentemente suona anche in duo e con formazioni cameristiche ed è invitato regolarmente come membro della commissione in concorsi internazionali.

Vincitore del Concorso a cattedre per i Conservatori, attualmente è docente presso il Conservatorio "Luca Marenzio" di Darfo Boario Terme - Brescia.

È presidente dell’Associazione Musicale Il Flauto di Pan.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi