venerdì 3 febbraio 2023 ore 13.31

VÒ ON THE FOLKS

MUSICAVÒ ON THE FOLKS

SYMBIO - HANA

Sabato 11 febbraio 2023, ore 21:00PRENOTA - ACQUISTA

La Sala della Comunità e FramEvolution presentano la XXVII rassegna di World Music 2023

SYMBIO - HANA

Un magico gioco di ghironda e fisarmonica in un viaggio musicale commovente e sognante
 
La serata sarà introdotta dal gruppo “Hana”
 
SYMBIO (Svezia)
I Symbio sono considerati una delle nuove band più importanti della scena musicale svedese Folk & World. Il duo sorprende il pubblico con la loro forte presenza scenica, composizioni originali e un magico gioco di ghironda e fisarmonica, e lo porta in un viaggio musicale commovente e sognante.
La musica di Symbio è stata descritta come una narrazione musicale in cui folk, musica d'arte minimalista e musica dance elettronica si incontrano e diventano un'esperienza quasi cinematografica per l'ascoltatore. Attraverso un'interazione giocosa, energica e stretta, Symbio crea nuova musica dove traspare il divertimento e la gioia di suonare insieme.
Il duo è stato premiato come "Miglior esordiente dell'anno" agli Swedish Folk & World Music Awards nel 2016 e ha ricevuto la "Borsa di studio per giovani ensemble musicali" dalla Royal Swedish Academy of Music nello stesso anno. Dall'uscita del loro album di debutto "Phoresy" (2016) sono stati in tournée in Svezia e in 20 diversi paesi europei. Il loro secondo album "Rising" è stato pubblicato a settembre 2018 ed è stato acclamato dalla critica internazionale. Nel 2019 il duo è stato scelto dalla radio nazionale svedese per rappresentare la Svezia all'EBU Radio Folk Festival al Rudolstadt Festival, in Germania. Symbio viene scelto come artista vetrina ufficiale al Folk Alliance International USA 2020, il più grande raduno mondiale dell'industria della musica folk e roots. 
 
Formazione:
LarsEmil Öjeberget, Accordion & Kickbox
Johannes Geworkian Hellman, Hurdy-Gurdy
 
HANA (Albania/Italia)
L’incontro scintillante tra Hersi, diplomata al Conservatorio Santa Cecilia di Roma e Ilaria, diplomata al Conservatorio Evaristo dall’Abaco di Verona, avviene nel 2018 grazie ad un concerto di musica antica.
Hersi Matmuja, nata a Kukes (Albania), appena maggiorenne inizia a cantare a livello internazionale nei più importati teatri e nelle più belle sale da concerto, dedicandosi principalmente al canto lirico nell’opera classica e contemporanea. Protagonista nelle principali radio e televisioni nazionali italiane e albanesi, vincitrice di prestigiosi premi e rappresentante dell’Albania all’Eurovision Song Contest del 2014, Hersi dal 2015 lavora stabilmente con la famosa Orchestra di Piazza Vittorio.
Ilaria Fantin, nata a Vicenza, svolge da quindici anni un’intensa attività artistica in Italia e Europa, concentrandosi su repertori legati alla musica antica e tradizionale ma muovendosi anche verso il pop e il cantautorato, come interprete e autrice. Ha registrato per diverse etichette tra cui Glossa e Sony e suonato per radio e televisioni nazionali. Si occupa di organizzazione di eventi con l’Associazione Be Ancient Be Cool ed è direttrice artistica del festival Musica delle Tradizioni che, ogni ottobre, porta in Teatro Comunale a Vicenza nomi internazionali della world music.
La passione delle due musiciste per la musica tradizionale e i suoi temi ancestrali e spontanei porta alla nascita di HANA durante questa primavera, con lo sbocciare dei fiori.
 
Hersi Matmuja: voce e percussioni a cornice
Ilaria Fantin: arciliuto, voce, loop station e percussioni
Condividi

Prenotazioni

Prenotazioni con pagamento on-line mediante Paypal o Satispay
Biglietto intero: 15.00 €
Biglietto ridotto per Soci Sala: 14.00 €
Prenotazioni senza pagamento on-line
Biglietto intero: 15.00 €
Biglietto ridotto per Soci Sala: 14.00 €