martedì 25 settembre 2018 ore 05.03

NEWS

Il centro gravitazionale per gli occhi

Il centro gravitazionale per gli occhi

14 febbraio 2018

1864. In piena guerra di Secessione nel profondo Sud degli Stati Uniti, c’è un collegio femminile tenuto da Miss Martha (Nicole Kidman) che è completamente isolato dal mondo esterno. Un giorno viene trovato nei paraggi un soldato ferito, il caporale John McBurney (Colin Farrell). Viene soccorso e condotto al riparo. La sua presenza altera però ben presto tutti i rapporti tra le protagoniste e scatena rivalità che non ci metteranno molto ad emergere.
La tensione sessuale del The Beguiled di Siegel del '71 si trasforma oggi per Sofia Coppola in un film malato sul desiderio. Con delle accensioni erotiche fatte di sguardi, di mani che si sfiorano, accensioni che diventano abbaglianti come nella scena in cui Martha lava McGrady o anche nei semplici primi piani su Edwina (Kirsten Dunst). Gli occhi hanno un centro gravitazionale che è McGrady, proprio per il modo in cui le protagoniste convergono, a turno o insieme, su di lui. La sua figura viene guardata da fuori. Ma anche nei campi lunghi, dove c’è quella breve ma sensibile distanza tra il Caporale e le ragazze, c’è proprio la continua spinta, l’insopprimibile tentazione ad annullarla.
 
* Giovedì 15 febbraio, ore 21
* Venerdì 16 febbraio, ore 21
La 4a edizione di Vo' al Cinema presenta:

Tutte le news…