lunedì 22 ottobre 2018 ore 22.16

NEWS

Chube, siamo a casa!

Chube, siamo a casa!

14 gennaio 2016

Yoda l’aveva spiegato 35 anni fa: è “intorno a noi, qui, tra te, me, l’albero, la pietra, dovunque!”. Mai intuizione è stata più azzeccata; Star Wars è tra di noi con una presenza magica difficile da circoscrivere. 
Per spiegarla dobbiamo fare un passo indietro a quel primo film Star Wars del 1977, poi rinominato “La nuova speranza”, che ad oggi è il 2° film di maggior successo di tutti i tempi (dietro solo a Via col Vento, 1939). Da allora, con l’uscita degli altri film della prima trilogia dei primi anni ’80 e della seconda trilogia di inizio secolo, il mito della Forza è riecheggiato forte in ogni angolo del pianeta; nessuna saga può anche solo pensare di competere in termini di impatto culturale, sociale e commerciale sulla società contemporanea. 
E il motivo principale è quella frase iniziale, quell’affascinate incipit, “Tanto tempo fa, in una galassia lontana, lontana …”, che proietta fin da subito lo spettatore nello spazio in mezzo ad astronavi e laser ma in realtà gli ricorda che si tratta di una storia, anzi una favola di altri tempi, dove si racconta la lotta mistica tra il bene ed il male.
Oggi, sulle astronavi di Star Wars sono saliti in molti per ricavare un successo commerciale, come la Disney che calcola di incassare dai film della nuova trilogia (dal 7° al 9° episodio) e dalle altre aree del merchandising (compresa un’espansione nei parchi a tema delle Star Wars Land) fino a 25 miliardi di dollari in 5 anni, oppure anche solo per un insperato salvataggio, come la Kodak che destinata all’oblio per la scomparsa della pellicola ha visto prolungare la propria vita commerciale. 
Ma “Il risveglio della Forza” rimane principalmente un film epico, ben fatto, che sta raccogliendo consensi e successo in tutto il mondo; era bastato lui, Han Solo, che in pochi secondi aveva trascinato al successo di visualizzazione il primo trailer internazionale e, soprattutto, al travolgente record di prevendite online con la semplicissima frase "Chube, siamo a casa!". Sì, la Forza è tornata a casa, tra di noi.
 
* Sabato 16 gennaio, ore 21
* Domenica 17 gennaio, ore 15.30
* Venerdì 22 gennaio, ore 21
* Domenica 24 gennaio, ore 15.30

Tutte le news…