mercoledì 24 ottobre 2018 ore 03.47

NEWS

Due macabri appuntamenti per la Rassegna di Teatro

Sala della Comunità

26 gennaio 2011

La 25a rassegna di Teatro e Cabaret, iniziata con successo sabato 23 gennaio, prosegue con i prossimi due …“macabri” appuntamenti di febbraio:

Sabato, 5 febbraio Ore 21, la Filodrammatica Guido Negri da Castelfranco Veneto (TV) presenta:
LA MORTE STRAMANONA ovverosia IN ILO PERILIS
Questa gustosa commedia ambientata in campagna, ruota attorno a una famiglia contadina veneta, in cui domina la “femena de casa”: Pasqua, con un marito ubriacone e scansafatiche.
Su tutto incombe la morte “stramanona”, così chiamata nell'ambiente rurale perché, soprattutto in ragione dei faticosi lavori dei campi, arrivava spesso improvvisa, violenta e dolorosa. I contadini consideravano la morte un fatto naturale e familiare, osservato di continuo attraverso le regole inderogabili della natura e degli animali. Ma se si presentava al di fuori di tali regole, come succede nella commedia, metteva paura e sgomento e lasciava nelle persone il timore che potesse improvvisamente ripetersi. E da allora da un evento “tragico” nasce tutta una serie di azioni, comportamenti ed equivoci decisamente comici.

Sabato, 19 febbraio Ore 21, la Compagnia Teatrale I Bei Sensa Schei di Costo di Arzignano (VI) presenta:
OPERAZIONE SMALTIMENTO ovvero E DESO EL MORTO DOVE LO PORTO
Nell’allestimento della Compagnia “I bei sensa schei” di Arzignano, la vicenda è narrata in un intreccio alquanto surreale, un giallo unico nel genere, che narra le avventure di una signora sola in casa mentre il marito è al lavoro. Nel bel mezzo delle faccende domestiche scopre in una stanza di casa uno sconosciuto che, disgraziatamente, sull’attimo muore d’infarto! Il marito sta per tornare e lei … e lei deve smaltire il cadavere. Tutti i personaggi, nessuno escluso, contribuiranno alla soluzione del caso, pur con molte difficoltà psicologiche alla stessa stregua di chi, reduce da un interminabile sogno, deve improvvisamente risvegliarsi e affrontare una realtà al limite della vivibilità.

Gli spettacoli sono prenotabili online sul sito web della Sala e presso le filiali della C.R.A. di Brendola.

Tutte le news…