giovedì 18 luglio 2019 ore 09.29

NEWS

Il falso dottore salva la finta malata col ridicolo latino

Il falso dottore salva la finta malata col ridicolo latino

21 marzo 2019

Farsa di gran classe presentata per la prima volta il 6 Agosto 1666 al Palais Royal. E' protagonista Sganarello che, ben lungi dal restare nei limiti di Scapin e di Mascarille, mostra una consistenza umana accostabile per certi lati del suo carattere (indulgenza verso gli agi e le convenienze personali, fertilità di espedienti, prontezza di risposte) a quella del Falstaff shakespereano. La moglie Martina, anch'essa in felice contrasto con le Soubrettes e Femmes d'intrigues di altre commedie farsesche molieriane, prende posto in quella galleria di vivaci e familiari serventi, dal franco buon senso popolare.
La trama attinge ad antichi motivi della letteratura folkloristica e narra la storia di Sganarello a cui la moglie Martina, maltrattata e picchiata, gioca il tiro di farlo credere un celebre medico il quale non si riconosce tale se non sotto le legnate. La fertilità di espedienti e la prontezza dell’uno intrecciati alla scaltrezza e il buon senso popolare dell’altra, creano una storia divertente e ricca di osservazioni psicologiche.
 
* Sabato 23 marzo, ore 21
Compagnia Teatrale La Ringhiera di Vicenza

Tutte le news…