lunedì 22 gennaio 2018 ore 17.31

NEWS

Le grandi donne della storia contemporanea

Le grandi donne della storia contemporanea

13 marzo 2016

Joy Mangano, classe 1956, madre single, tre figli a carico può essere considerata una delle prime donne che costruirono da sole una startup: la sua idea più famosa è il Miracle Mop,  ovvero il famoso Mocio. Quando fu presentato per la prima volta andò a ruba: 18.000 pezzi in appena venti minuti. Ai più potrà sembrare un’invenzione banale, una storia banale di una donna altrettanto banale; eppure questa donna ha cambiato il mondo delle televendite e, grazie alla sua intraprendenza e alla sua tenacia, oggi rappresenta l’immagine della business woman che si è creata da sé, venuta fuori dal niente e che, grazie alle sue “banali invenzioni” (pare che le si attribuiscano un centinaio di brevetti), conta nel suo patrimonio più di 50 milioni di euro.
Creativa almeno quanto Brownie Wise, la donna che inventò i contenitori Tupperware: anche a lei verrà dedicato un biopic con Sandra Bullock. Come pure Marion Donovan che negli anni 50  brevettò il pannolino usa e getta fatto di nylon per paracadute, con bottoni automatici di metallo. Oppure a Josephine Cochrane, ricca moglie di un politico, che brevetto nel 1886 la lavastoviglie, decisa a porre fine alla rottura di costose porcellane a causa del lavaggio a mano dei domestici; ricevette il primo premio  all’Esposizione Universale di Chicago (1893) ma per cinquant’anni l’idea non spopolò, anzi: le donne preferivano lavare i piatti a mano.
* Giovedì 17 marzo, ore 21
La 2a edizione di Vo’ al Cinema -edizione d'Inverno presenta:

Tutte le news…