venerdì 19 gennaio 2018 ore 18.16

NEWS

I piccoli spettatori diventano complici delle fiabe

I piccoli spettatori diventano complici delle fiabe

15 novembre 2017

Creato 22 anni fa dopo più di 1200 repliche in Italia e all’estero Il libro delle Fantapagine è ancora tutto da giocare e da raccontare. In questi anni lo spettacolo ha incontrato bambini e ragazzi di tutte le età, riuscendo sempre, anche in contesti non teatrali, a coinvolgere, incantare e stupire. Intatta è la semplicità, intesa come valore, che si traduce, nella capacità di arrivare dritti all’emozione dello spettatore grazie al forte potere dell’affabulazione; come non cambia la centralità data al libro sul palco, un libro assolutamente unico che si apre in scena e rivela un mondo fantastico e ancora, il continuo gioco dell’interazione con i piccoli spettatori che li rende complici e partecipi, protagonisti attivi dello svolgimento delle fiabe narrate: infatti è proprio il pubblico, attraverso un gioco di scelte condotto dagli attori, a decidere che cosa accadrà, rendendosi così creatore del canovaccio che di volta in volta si costruisce.

Due bibliotecari custodiscono nei loro scaffali un grande libro di fiabe unico al mondo: un libro dotato di volontà propria che possiede lo straordinario potere di inghiottire e di far vivere nelle sue pagine, chiunque incautamente gli si avvicini. I due protagonisti Camillo e Gelsomino vengono rapiti dal libro e trasportati nel mondo delle fiabe: geni, streghe, draghi, fate ed orchi abitano le contrade di questo mondo e con loro Camillo e Gelsomino vivono straordinarie avventure prima di ritrovare grazie all’aiuto del pubblico la strada per la realtà.

* Domenica 19 novembre, ore 16 e ore 18:
la 27a edizione di PORTA IL PAPA' A TEATRO presenta 
IL LIBRO DELLE FANTAPAGINE
Compagnia il Melarancio di Cuneo

Tutte le news…