giovedì 14 dicembre 2017 ore 14.04

NEWS

“Che rumore fa una pallottola contro un cranio?”

“Che rumore fa una pallottola contro un cranio?”

6 dicembre 2017

E' la domanda chiave della lunga intervista di un reporter che ci conduce, in un percorso realistico, onirico, lucido, febbrile, in sospeso fra confessione e analisi, a conoscere Jacqueline Lee Bouvier, detta “Jackie”, la moglie ammirata e imitata del presidente John Fitzgerald Kennedy assassinato a Dallas il 22 novembre 1963. Quell’intervista è il film Jackie di Pablo Larraín che chiude in un contenitore perfetto un caleidoscopio umano in cui una sola figura, evoca un mondo di folla, di festa, di mondanità, di potere, di esaltazione, di celebrazione, e di morte. Siamo nella solitudine di una elegantissima Casa Bianca diventata la casa vuota di un funerale, dove tutto (nella mente, nella testa, negli occhi) è schizzato di sangue. 
Dentro la giovane donna insanguinata c’è la First Lady che sorride cauta accanto al presidente più importante del mondo, c’è la donna elegante che cambia da sola la moda americana, c’è la protagonista che ottiene immediata attenzione, c’è la compagna che inventa un suo ruolo accanto all’uomo che, come lei, ha molto fascino, che è altra cosa dal potere e dalla politica.

* Giovedì 7 dicembre, ore 21
La 4a edizione del Cineforum-edizione d'Autunno presenta:

JACKIE

Tutte le news…