domenica 22 luglio 2018 ore 22.20

NEWS

“Un'esperienza cinematografica unica”

“Un'esperienza cinematografica unica”

13 dicembre 2017

Da sempre il cinema è la nostra attività principale, d'altronde la Sala parrocchiale inaugurata il 21 luglio 1957 nasce primo di tutto come sala cinematografica.
Il 28 luglio 1957 il primo film proiettato con la nuova macchina per pellicole Gasparinetti di Vicenza fu “Canzone proibita” del regista Flavio Calzavara con Claudio Villa, Dante Maggio e Fiorella Mari (film B/N drammatico italiano del 1956).
Una delle caratteristiche delle vecchie macchine per pellicola era la fornitura degli indispensabili carboni che opportunamente incendiati provocavano la scintilla che creava la luce sufficiente a proiettare sullo schermo il film; con il passare dei decenni diventava sempre più complicato l’acquisto di questo prodotto ed agli inizi del 2000 ci si ritrovò con una riserva limitata e con la necessità, di cambiare, dopo quasi cinquant’anni, l’ormai vecchia macchina a carboni, che ora rimane in bella mostra nell'atrio della Sala.
Alla fine del 2002 con un notevole sforzo economico la Sala rinnovò completamente le attrezzature di proiezione con l'acquisto di schermo, sistema audio Dolby e del nuovo proiettore per pellicole Prevost di Milano che utilizzava una lampada elettrica al posto della luce a carboni.
Infine nel 2013 giunse la terza e, per ora, ultima rivoluzione con l'addio della vecchia cara pellicola ed il passaggio definitivo al cinema digitale; veniva acquistato in quell'estate l'attuale proiettore digitale Christie, uno dei migliori prodotti ancora in commercio. Recentemente abbiamo avuto importanti apprezzamenti da “addetti ai lavori” (registi e operatori nel cinema) che ci hanno confidato di frequentare le nostre poltroncine e di considerarci uno dei migliori cinema della provincia, dal punto di vista della qualità video e soprattutto audio. “L’esperienza cinematografica in Sala è una delle migliori in assoluto a Vicenza”: queste le parole che ci hanno riservato.
La Sala della Comunità ha proposto da sempre film per famiglie di seconda visione con ottimo gradimento del pubblico. Ora però affrontiamo l'ennesima sfida offrendo per la prima volta nella nostra storia un film di primissima visione e non a caso abbiamo scelto “il film” per eccellenza: Guerre Stellari.

Da sabato 16 dicembre in Prima Visione
STAR WARS: GLI ULTIMI JEDI

Tutte le news…