martedì 21 novembre 2017 ore 07.24

PORTA IL PAPÀ A TEATRO

TEATROPORTA IL PAPÀ A TEATRO

LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

Domenica 25 novembre 2012, ore 16:00
(evento non prenotabile: è scaduto il termine per le prenotazioni)
Domenica 25 novembre 2012, ore 18:00
(evento non prenotabile: è scaduto il termine per le prenotazioni)

LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

PORTA IL PAPÁ A TEATRO  XXII edizione - anno 2012/2013

“L’unica e originale…rassegna per ragazzi”

Ensemble Vicenza Teatro  presenta:
LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO
di  Charles Perrault

drammaturgia e Regia di  Stefania Pimazzoni
con Stefania Pimazzoni, Irma Sinico, Catuscia Gastaldi
scenografia,  luci e fonica  di Franco Sinico 

Le fiabe tradizionali sono miniere inesauribili di significati, suggestioni, punti di vista sul modo interiore e fuori di noi, sulla crescita, le vicissitudini, le trasformazioni dell’uomo nel suo cammino, sui pericoli che incontra, le sfide che deve sostenere, gli ostacoli sul suo percorso e i doni che riceve. La loro forza propulsiva non si potrà mai estinguere, e sempre saranno di aiuto e di sostegno per grandi e bambini.
 
AURORA, AURORA, QUANTO HAI FATTO ASPETTARE
MAMMA E PAPA’ PER POTERTI ABBRACCIARE
MA TANTA GIOIA CHE COSA FA SPUNTARE
L’INVIDIA E LA RABBIA DI CHI NON SA AMARE
UN INVITO MANCATO E’GRANDE OFFESA:
MADAMA OMBRA DA’ CENT’ANNI D’ATTESA
CHE PERMALOSA QUESTA FATA ANZIANA
SCOMPARSA DA TEMPO IN TERRA LONTANA
PER UN ASTUCCIO D’ORO CHE A LEI FU NEGATO
STO BRUTTO DISPETTO AD AURORA HA COMBINATO
MA LE FIABE VERE HANNO UN FINE LIETO
IL PRINCIPE AZZURRO LO RENDE CONCRETO!
UN GIOVANE CAVALIERE, DI GRANDE ARDORE
TOGLIERA’ IL MALEFICIO CON LE RAGIONI DELCUORE    

La storia della bella addormentata è nota. Nasce una bambina, di nome Aurora, dopo tanta attesa, ella è considerata la regina dell’universo per chi ama, perciò occorre per lei la protezione più assoluta, e lo scongiuramento di ogni possibile pericolo.  Ma ecco che irrompe l’inatteso, un sortilegio crudele, che può essere soltanto attenuato ma non scongiurato del tutto, nonostante gli sforzi delle persone che si curano con tanto amore della piccola. L’amore non è solo cura e protezione, ma anche movimento di autonomia e possibilità di scegliere di correre dei rischi. La piccola Aurora, ormai adolescente corre il rischio di innamorarsi, di rivedere coloro che ama ora che è cresciuta, E quello di non risvegliarsi mai più. Ma un giovane di cuore è disposto anch’esso a rischiare per amore di Aurora, per ridestarla dai suoi sogni e riportarla ad una realtà da vivere insieme: si avventurerà da solo alla dimora di Madama Ombra, colei che nessuno vuole conoscere, che tutti vogliono dimenticare. Non è con la forza fisica che egli vincerà , ma con quella del cuore e della mente, con una intelligenza che sa cogliere profondamente il senso della natura, e con la compassione.

Condividi

Prenotazioni con pagamento on-line o presso filiali Cassa Rurale di Brendola
Biglietto intero: 5.00 €
Biglietto ridotto per i ragazzi fino ai 14 anni: 4.00 €
Prenotazioni senza pagamento on-line
Biglietto intero: 5.00 €
Biglietto ridotto per i ragazzi fino ai 14 anni: 4.00 €