venerdì 17 novembre 2017 ore 18.42

PORTA IL PAPÀ A TEATRO

TEATROPORTA IL PAPÀ A TEATRO

BIANCANEVE - UNA STORIA DI NANI E VANITÀ

Domenica 25 ottobre 2015, ore 16:00
(evento non prenotabile: è scaduto il termine per le prenotazioni)

La 25a edizione di PORTA IL PAPA' A TEATRO presenta

BIANCANEVE - UNA STORIA DI NANI E VANITÀ

Compagnia il Melarancio - da Cuneo

 

testo e regia Gimmi Basilotta

con Jacopo Fantini e Claudia Ferrari
musiche originali Franco Olivero
scenograe, costumi e gure Elisa Tardivo e Manuela Sciandra

La storia si ispira alla prima versione della fiaba dei fratelli Grimm, quella del 1812, in cui la regina è la madre e non la matrigna di Biancaneve. Nel castello vive la regina Gertrude, padrona indiscussa di tutte le persone e cose che si trovano in esso; la donna, possiede uno specchio magico che interpella puntualmente per avere conferma della propria bellezza: «Specchio, specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?»
Nel maniero incontriamo anche Biancaneve e il giovane Adelmo, servitore factotum della regina Gertrude. Tutto sembra scorrere nel migliore dei modi, la regina è felice di dare sfoggio della sua bellezza, mentre Biancaneve e Adelmo vivono una reciproca infatuazione, quando inaspettatamente, un mattino, lo specchio esordisce con una nuova e inattesa verità: la più bella del reame non è più la regina, bensì sua ¬figlia Biancaneve. Lo sconcerto di Gertrude è grande ma dura soltanto un istante: immediatamente la regina recupera il controllo e, con spietata lucidità, ordina ad Adelmo di uccidere Biancaneve e di portarle come prova il suo cuore. Ovviamente Adelmo non si presta a questo gioco, con uno stratagemma riesce ad ingannare la regina e a salvare la vita a Biancaneve, che fugge nel bosco. Durante la sua fuga si imbatte in un circo surreale: è Il Grande Circo dei Sette nani dove un forzuto, un acrobata, un mangiatore di fuoco, un ammaestratore di pulci, un incantatore di serpenti, un giocoliere e un uomo cannone, tutti rigorosamente nani, con i loro numeri danno prova della loro maestria. Così Biancaneve trova rifugio nel circo e i sette nani decidono di ospitarla e difenderla. Quando la regina apprende la notizia che sua ¬glia è ancora viva ed è sotto la protezione dei nani, gioca la sua ultima carta e prepara una mela avvelenata …


Prenotate un posto per partecipare alla prossima Avventura … con il nostro giornalista d'assalto Rosicchio Grattapadella. 
 

Segui la Sala anche sulla pagina Facebook (www.facebook.com/voinsala ) e clicca su "MI PIACE" così resterai collegato col buon umore! 
A presto.

Condividi

Prenotazioni con pagamento on-line o presso filiali Cassa Rurale di Brendola
Biglietto intero: 5.00 €
Biglietto ridotto per i ragazzi fino ai 14 anni: 4.00 €
Prenotazioni senza pagamento on-line
Biglietto intero: 5.00 €
Biglietto ridotto per i ragazzi fino ai 14 anni: 4.00 €