martedì 21 novembre 2017 ore 07.21

PORTA IL PAPÀ A TEATRO

TEATROPORTA IL PAPÀ A TEATRO

L'INCREDIBILE STORIA DELLA CASINA DEGLI  GNOMI

Domenica 9 novembre 2008, ore 16:00
(evento non prenotabile: è scaduto il termine per le prenotazioni)

L'INCREDIBILE STORIA DELLA CASINA DEGLI GNOMI

18° Rassegna Teatro per Ragazzi

Presentato dalla Compagnia Teatro Evento da Vignola (Modena)

Testo e regia: Sergio Galassi
Con: Cristina Bartolini, Massimo Madrigali e Tzvetelina Tzvetkova
Scene e costumi: Pierpaolo Bertocchi

Questa è una casa, anzi una casina, che cerca chi l’abiti, anche s’ è piccina. Trova un’amica ed una cara vecchietta, che si chiama Matilda, e volentieri l’accetta. Una mucca da latte e gli gnomi del bosco, le faran dire: “questo è il mio posto!”  

 

Trama:  In un freddo giorno d’inverno, sotto un cielo grigio da neve, la casina abbandonata, ribellandosi alla sorte di essere venduta al primo arrivato, decide di andarsene in giro per il mondo alla ricerca di qualche posto più allegro e sicuro. Si perde in un bosco fitto e, al calar della notte, s’imbatte in un’altra casina che accetta volentieri di averla come vicina. La casina del bosco ha una padrona, Matilda, una vecchietta che si guadagna da vivere vendendo il latte della sua mucca. Purtroppo, Matilda è in ospedale per una brutta malattia, ed ora la mucca è accudita da una famiglia di gnomi che va anche a consegnare il latte agli abitanti del villaggio. Gli gnomi vogliono ricambiare la generosità di Matilda, che ogni giorno condivideva con loro un po’ del suo cibo, dando loro latte e marmellata. Quando le due casine si risvegliano c’è quasi un metro di neve e ancora non smette. Così la casina abbandonata decide di restare ancora un poco, magari fino a quando la neve non si sarà tutta sciolta e lei potrà rimettersi in viaggio. Gli gnomi, poi, hanno anche promesso di darle una sistemata... Quando Matilda ritorna è felice: gli gnomi non solo hanno venduto il latte guadagnando per lei i soldi, ma hanno costruito anche una casetta nuova… Così la casina abbandonata comincia a sentire dentro di sé un grande sconvolgimento: rumore di passi, scarico di bagagli, spostamento di mobiletti, un crepitio di fuoco che viene acceso, lettini che vengono fatti alla belle e meglio…Poi, un russare lento, sottile…tipicamente gnomesco.
“Strano modo di darmi una sistemata” pensa la casina degli gnomi, che ormai non si sente più abbandonata.

 

Condividi

Prenotazioni con pagamento on-line o presso filiali Cassa Rurale di Brendola
Biglietto intero: 5.00 €
Biglietto ridotto per i ragazzi fino ai 14 anni: 4.00 €
Prenotazioni senza pagamento on-line
Biglietto intero: 5.00 €
Biglietto ridotto per i ragazzi fino ai 14 anni: 4.00 €