giovedì 13 giugno 2024 ore 23.05

NEWS

Un film sull'amicizia e sul potere attrattivo della montagna

Un film sull'amicizia e sul potere attrattivo della montagna

25 febbraio 2023

Ci sono opere che vanno sentite prima col cuore e poi valutate con la testa, a partire dal romanzo di Cognetti, "Le otto montagne", la cui forza non risiede sicuramente nella scrittura, ma nella direzione verso la quale punta e nel mondo che racconta. Il film tratto dal romanzo riesce a trasmettere lo spirito della storia, a restituirne la dimensione umana e a farne racconto a tratti coinvolgente, tempestato di verità condivisibili.
Le otto montagne è allora un'escursione a suo modo persuasiva nel destino complementare di due uomini segnato dal rapporto con un’unica figura paterna (biologica per uno ed elettiva per l’altro) essa stessa scissa (l’uomo, cupo in città, solo in montagna riesce a illuminarsi). Una parabola sull'ambiente che forma i caratteri e in cui vibra, sottopelle, la dialettica tra ciò che si è vissuto e ciò che sarebbe potuto accadere (Bruno diventa il figlio che Pietro avrebbe potuto essere, entrambi versioni possibili di un’unica vita). Due personaggi letterari che trovano in Luca Marinelli e Alessandro Borghi una perfetta incarnazione cinematografica, frutto di un’alchimia tra i due interpreti che esiste anche fuori scena.

* Giovedì 2 marzo ore 21, "Vo' al cinema" presenta:

LE OTTO MONTAGNE

Tutte le news…


Comune di Brendola